Lama in acciaio inossidabile 12C27 - Fascette in ottone - Manico in stamina
Lunghezza totale 42cm. - Lunghezza lama 27cm.
Spessore lama 3mm. - Peso 270 gr. circa
Confezionata in scatola di legno
Prezzo € 139,00 IVA compresa


Colori disponibili da indicare sull'ordine




Il sabrage è una tradizione francese ereditata dalla Cour de Russie e dalla Cavalerie Napoléonienne.
Gli ufficiali, per celebrare le loro vittorie, aprivano le bottiglie con questo gesto spettacolare
.


Prendete la bottiglia di champagne che dovrà già essere alla temperatura ideale per essere consumata. Normalmente da 3°C a 6°C.
Incidete con l'unghia la capsula alla base della gabbia.
Delicatamente rimuovete la gabbia.
A queste temperature, il tappo non si muoverà dalla bottiglia.
Cercate la saldatura sul lato della bottiglia e rimuovete la copertura che potrebbe impedirvi un fluido movimento della sabre.
Quando sarete degli esperti sabreur, quest'ultima operazione non sarà necessaria.
Con le braccia quasi distese, tenete la bottiglia inserendo il pollice nella base.
La bottiglia dovrà essere posizionata con un'angolazione di circa 30° rispetto al piano orizzontale.
La sabre dovrà scivolare sul collo della bottiglia sopra la saldatura e seguirla fino a colpire con decisione il cercine.
L'impatto della lama e la pressione interna alla bottiglia, faranno in modo che il pezzo staccato si allontanerà e nessun frammento di vetro entrerà nella bottiglia
Il taglio sarà netto e lo champagne potrà essere servito.

Consiglio: se l'operazione non riesce al primo tentativo, cambiate bottiglia altrimenti il taglio potrebbe venire frastagliato.